DOTT.SSA LETIZIA PATRICOLO

Psicoterapia Adulti/Individuale

Il paziente rappresenta l'unico e vero esperto di sé, è il solo infatti ad essere in contatto con il proprio mondo interno. Il terapeuta cerca di ricostruire le modalità attraverso le quali il paziente legge se stesso, la sua storia di vita ed il mondo. Il materiale di lavoro psicoterapeutico si fonda sul modo in cui le persone ricordano ed elaborano narrativamente le proprie esperienze e il significato che ad esse attribuiscono.

L'obiettivo primario di questo tipo di terapia è quello di migliorare ed ampliare la consapevolezza di sé del paziente, del suo modo di funzionare e di vivere le relazioni con gli altri aiutandolo ad integrare consapevolmente aspetti emotivi e cognitivi dell'esperienza.

La relazione terapeutica rappresenta lo strumento primario di esplorazione in cui il terapeuta – riferendosi alla teoria psicoanalitica-psicodinamica più attuale e a quella dell’attaccamento di John Bowlby – riveste il ruolo di base sicura.

In un contesto empatico e non giudicante il terapeuta costruttivista guida l'esplorazione e l’indagine dei pensieri e delle emozioni del paziente (Steele, Thordike, Guidano, Liotti).